PONZI

NEWS

Ponzi per FICO, Eataly World

PONZI

NEWS

Il rinnovato Fanocenter installa porte automatiche Ponzi

PONZI

NEWS

PONZI realizza il primo edificio con l'anima totalmente Green

News

Nave De Vero

martedì 31 marzo 2015

La costruzione del centro commerciale “Nave De Vero” tratta solo grandi numeri. Per ultimare il progetto, la cui prima apertura risale al periodo pasquale sono stati osservati due obiettivi essenziali: gestire grandi volumi, dei flussi di persone e delle grandi metrature dell’ipermercato ed ottenere la certificazione Breeam. Si tratta del più esigente protocollo di valutazione ambientale a livello internazionale, che stabilisce lo standard di bioedilizia di più alta qualità, rappresentando il riferimento per valutare la performance ambientale degli edifici, in fase di costruzione, nel funzionamento quotidiano e come impatto sull’ambiente.
La struttura imponente del centro commerciale si snoda su tre livelli: il parcheggio, due piani per le attività commerciali, infine la copertura degli impianti. L’edificio ha la forma di una grande imbarcazione dal cui fianco emerge una nave in vetro e acciaio, da qui il nome del centro commerciale. L’unica azienda italiana in grado di gestire grandi numeri e garantire un ingresso sostenibile è la Ponzi di Bagnara di Romagna, che ha fornito le porte scorrevoli automatiche per i parcheggi del seminterrato e la porta di grandi dimensioni a due ante, in alluminio e vetro, per l’ingresso principale, che contiene una novità. In un unico ingresso sono disponibili a scelta l’uso della funzione rotante o di quella scorrevole; si offre in questo modo una soluzione ideale per il risparmio energetico, garantendo un comfort ottimale. La porta girevole infatti è stata realizzata trasformando le ante centrali in una porta automatica scorrevole come innovazione al prodotto tradizionale, offrendo in tal modo un accesso facilitato a disabili e carrelli, velocizzando i flussi di traffico ed eliminando i problemi derivanti da picchi di massima affluenza dì pubblico. La possibilità di poter sfondare le ante centrali in caso di emergenza è un ausilio per facilitare la via di esodo e lo sgombero dall’edificio in situazioni di allarme o di emergenza. Le vetrate curve in corrispondenza delle vetrinette espositive, si utilizzano anche come chiusura notturna, tramite la rotazione delle ante ed inserendo il bloccaggio elettromagnetico, si ottiene un elemento di chiusura vetrato che di forma cilindrica, in armonia con l’esterno del fabbricato. Questa particolare soluzione è stata adottata in Italia da numerosi centri commerciali, hotel di prestigio, ospedali ed aeroporti.